“Ogni Latitanza ha il suo nome” a Portogruaro

SABATO 24 OTTOBRE – ORE 21.30
GALLERIA D’ARTE AI MULINI – CENTRO STORICO
PORTOGRUARO (VE)

Presentazione dei libri

Latitanze
di Mauro Daltin

e

A ogni cosa il suo nome
di Francesco Tomada

All’interno della manifestazione Orchestrazioni 17 organizzata dall’Associazione culturale Porto dei Benandanti , Ogni Latitanza ha il suo nome sarà il titolo di questa serata dove Mauro Daltin presenterà la raccolta di racconti Latitanze (Besa editrice) e Francesco Tomada presenterà il suo libro di poesie A ogni cosa il suo nome (Le Voci della Luna). Il tutto sarà accompagnato dalle note di un pianoforte e dalle chiacchiere del poeta Giacomo Sandron. Un reading e molte chiacchiere per raccontare un libro di poesie assieme a un libro di narrativa, entrambi freschi di stampa.

nuolune11Mauro Daltin nasce nel 1976, in Friuli. Lavora nell’editoria da alcuni anni, prima al Touring Editore, poi alla Kappa Vu, mentre ora come editor e responsabile editoriale della casa editrice Ediciclo. Ha fondato e diretto, assieme all’amico e poeta Paolo Fichera, il quadrimestrale PaginaZero-Letterature di frontiera. Ha collaborato con le pagine culturali di settimanali e quotidiani e come autore con il Touring Club Italiano scrivendo la guida Friuli Venezia Giulia per la collana Tracce. Si è trovato a condurre, divertendosi molto, programmi radiofonici su letteratura, editoria e cultura sulle frequenze di Radio Onde Furlane. Spesso presenta e legge in pubblico. Ha pubblicato il libro L’eretico e il cattolico. Intervista a Elio Bartolini per la Kappa Vu edizioni. Nel 2008 la raccolta di racconti Latitanze per i tipi della Besa Editrice.

copertina_2Francesco Tomada è nato a Udine nel 1966 e vive a Gorizia. Dopo la laurea in Scienze biologiche, dal 1992 lavora come insegnante nelle scuole superiori della provincia di Udine. Inizia ad applicarsi alla scrittura all’inizio degli anni ’90 e dal 1997 in poi ha preso parte a molte letture ed incontri nel Friuli Venezia Giulia e nel Veneto.I suoi testi sono apparsi su numerose riviste e pubblicazioni in Italia, Slovenia, Canada, Francia, e sono stati tradotti anche in inglese e cinese; è inoltre presente nelle raccolte Frantumi e Intrecci (Sottomondo). L’infanzia vista da qui è la sua prima raccolta, edita nel dicembre 2005. Nel 2008 è uscita la sua seconda raccolta A ogni cosa il suo nome (Le Voci della Luna).

Una risposta a “Ogni Latitanza ha il suo nome” a Portogruaro

  1. […] “Ogni Latitanza ha il suo nome” a Portogruaro SABATO 24 OTTOBRE – ORE 21. blog: Latitanze | leggi l'articolo […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: