Se viene neve

SE VIENE NEVE
lettura scenica

Testi
Mauro Daltin

Regia
Nicoletta Oscuro

Voci
Nicoletta Oscuro, Federico Scridel, Mauro Daltin

Musiche
Alessio Velliscig

Se viene neve è un testo narrativo di Mauro Daltin che racconta un borgo abbandonato, Palcoda, che si trova nel comune di Tramonti di Sotto, in provincia di Pordenone.
Un non luogo diventato fantasma nel 1923 con l’abbandono da parte dell’ultima famiglia Masutti e riabitato nel 1944 dal gruppo partigiano della “Garibaldi Tagliamento”.
Il 9 dicembre di quell’anno la Decima Mas mette a ferro e fuoco il paese e uccide tre partigiani, Giannino, Jole e Eugenio, nomi di battaglia Battisti, la sua compagna Paola e Sergio, mentre un’altra decina viene processata davanti alla corte marziale del “Valanga” e giustiziata il giorno dopo di fronte al cancello del cimitero di Tramonti.

Due episodi (l’abbandono e l’uccisione dei partigiani) che diventano il cuore della lettura e la metafora per raccontare tutti i luoghi abbandonati del nostro territorio, che portano con sé anche la perdita della memoria e forse l’abbandono di una parte di noi stessi.

Un viaggio fatto anche di canti e musiche, oltre che di parole.
Durata: 50 minuti

L’articolo del Messaggero Veneto (a firma di Sara Moranduzzo) apparso il giorno prima della lettura scenica di “Se viene neve” nel borgo abbandonato di Palcoda. Per vedere il pdf clicca qui.

Se viene neve nasce da un’idea di
associazione culturale BOTTEGA ERRANTE

in collaborazione con
Comune di TRAMONTI DI SOTTO – Ecomuseo LIS AGANIS – Circolo Culturale MENOCCHIO

Una risposta a Se viene neve

  1. Lindalisa Di Gion scrive:

    Mai viaggiate senza Le Parole, La Musica e AscoltandoVi, siate Voi o i Suoni della Vita.
    LDG

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: