A Belgrado tornano a suonare le sirene

marzo 24, 2010

Per ricordare l’undicesimo anniversario dell’inizio dei bombardamenti della Nato, a Belgrado alle 12 sono tornate a suonare le sirene. Nella capitale, e in altre città della Serbia, sono previste cerimonie per commemorare i quasi 3.500 morti e gli oltre 12 mila feriti dei bombardamenti decisi dalla Nato contro l’allora regime di Milosevic. In 78 giorni di bombardamenti rimasero uccisi 2.500 civili, e 1.031 fra militari e poliziotti.

Annunci