2.

Un uomo sulla cinquantina, una domenica mattina di qualche anno fa, è salito sul diretto Taranto – Ancona. Aveva con sé poche cose. Una piccola valigia con dei vestiti e un paio di piatti di terracotta per raccogliere l’oro nei fiumi. Nell’altra mano la custodia di un violino.
Andava a trovare suo fratello, che non vedeva da anni, disse ai pochi amici. Al lavoro lasciò un biglietto sulla scrivania del capo con scritto: “La pratica Sangiorgi è pronta. La trova nel mio ufficio. Domani non sarò al lavoro”.
Scese ad Ancona e partì a piedi verso Nord.
Alcuni lo videro in Austria, alcuni in Germania. L’ultimo uomo che lo incontrò si trovava al Polo Nord. Lui non si fermò e andò avanti con la sua piccola valigia e la custodia del violino.
All’estremo limite della terra, dove a proseguire si rischia di cadere di sotto, incontrò un vecchio che gli chiese dove stesse andando.
Lui non rispose e sorrise.

Una risposta a 2.

  1. Daniele scrive:

    bellissimo pezzo🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: