Colonia Caroya. 5

Colonia Caroya. 10.09.2010

La storia del Fernet

“Qua a Colonia tutti bevono Fernet. Fernet Branca e Coca Cola” dice Maxi mentre ne ordina uno per te e uno per Claudio. Tu ti chiedi come puo’ essere possibile che in un posto sperduto dell’Argentina si beva Fernet Branca.
“Qui e’ un rituale. Si taglia una bottiglia di plastica di Coca Cola, si piega il bordo con cura fino a farlo diventare un vaso. Poi si versa una dose di Fernet ben definita e una quantita’ di Coca variabile. E ghiaccio. Molto ghiaccio. E lo si fa girare. E’ un po’ come il mate, qualcosa per compartir, per stare insieme” racconta ancora.
Il signor Fernet dall’Italia si accorge che in un luogo dell’Argentina la sua bevanda viene bevuta in quantita’ assurde. Allora decide di venire qui per capire che cosa succede e vede tutti i ragazzi e gli adulti mescolare la sua creazione con la Coca Cola. Stupidamente pensa di creare la Ferncola, una bevanda gia’ pronta per l’uso. Un fallimento. Non aveva capito l’umanita’ che circondava questo rituale.
“Nell’ultima corsa nazionale di rally che si tiene attorno alle montagne di Cordoba, in tre giorni sono stati consumati dai 30 ai 40 mila litri di Fernet” continua Maxi.
Tu continui a bere e a ridere. Claudio pure. Dice: “Che paese straordinario, l’Argentina”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: